0
0
Subtotal: 0,00
Nessun prodotto nel carrello.

L’estate dell’inglese: I migliori podcast da seguire mentre studi inglese

Perchè studiare l’inglese?

In un mondo sempre più aperto e tendente alla globalizzazione, imparare l’inglese è diventato quasi un obbligo, dal momento che ha saputo imporsi come lingua principale per farsi capire in ogni parte della terra.
Saperne la grammatica, le regole della struttura, ma soprattutto la composizione, devono essere gli obiettivi principali di chi vorrebbe approcciarsi al suo apprendimento, che dovrà avvenire in modo attento e curato nei minimi dettagli.
Infatti, per ricevere risultati concreti dallo studio di questa lingua, è opportuno ricordare come sia importante avvalersi di professionisti nel settore, che sappiano come indirizzare al meglio le vostre risorse, permettendovi di acquisire le nozioni di base in modo rapido ed efficace.
E’ fondamentale conoscerlo per viaggiare o comunicare online, rendendosi utile anche in ambito lavorativo, decretandolo come una tra le forme linguistiche più semplici, che insieme allo Spagnolo, sono quelle più diffuse.

Come studiarlo al meglio?

Per studiarlo al meglio, è giusto optare per soluzioni guidate, ma anche il ‘fai da te’ non è da sottovalutare, dato che permette una fruizione delle conoscenze in maniera completamente autonoma, seguendo le vostre esigenze.
I metodi più utilizzati sono:
– Corsi online con tutor qualificati (tramite piattaforme specializzate)
– Ripetizioni extra scolastiche (per i più giovani)
– Corsi in presenza (fruibili nelle sedi delle english school)
– Video su Youtube (gratis ma poco sicuri)
– Lettura di libri scolastici
– Viaggi all’estero
– Iscrizione a Podcast, integrati da corsi specializzati (presenti su siti di formazione)
Questi sono solo alcuni dei consigli da cui prendere spunto, cercando di scegliere al meglio la soluzione giusta per voi (anche mista), che permetta di imparare e comprendere quanto sia importante farlo nel modo giusto.

Quali sono i metodi migliori da utilizzare?

Sicuramente esistono alcune strategie molto più utilizzate di altre, poiché grazie alla loro spiccata propedeuticità, vi faciliteranno decisamente in ogni fase del processo di studio.
Una delle metodologie che si sta diffondendo, soprattutto negli ultimi anni, consiste nell’affidarsi a Podcast o audio sponsorizzati adatti a chi non ha possibilità di frequentare corsi giornalieri o settimanali, difficoltosi soprattutto in termini di tempistiche, poco congeniali ai ritmi di lavoro a cui si deve sottostare.

I Podcast nel dettaglio:

Prima di analizzare singolarmente caso per caso, si devono classificare prima di tutto in 3 livelli di difficoltà, divisi secondo la tipologia di conoscenze trattate:
– Basic (A1-A2)
Sono Podcast molto semplici, utili per tutti coloro che vogliono imparare l’inglese in modo veloce, legato soprattutto al lato colloquiale e basico, tale da garantire le sue nozioni essenziali.
– Intermedi (B1-B2)
Di media difficoltà, permettono una conoscenza abbastanza approfondita di questa lingua, tale da assicurare una certificazione standard (richiesta praticamente da qualsiasi datore di lavoro che operi con il pubblico).
– Avanzati (C1-C2)
Consigliati per chi vuole migliorare le sue skills, imparando termini di settore e implementare le doti comunicative, ottime per interagire in modo agevolato in una realtà lavorativa.
I Podcast presenti sul web sono tantissimi, ma alcuni più di altri sono considerati quelli più idonei per un apprendimento di qualità.
Infatti, devono avere effettivo valore per chi li utilizza, prediligendo contenuti di facile comprensione ma di pregio, dei veri e propri vademecum linguistici.
Alcuni di questi possono essere:
– Espresso English (livello base)
Una soluzione veloce per imparare la grammatica, i vocaboli, e tutti gli slang (modi di dire) odierni, ponendo l’accento ai diversi contesti di utilizzo (sviluppato da Shayna Oliveira).
– Better @ English (livello base)
Sono Podcast sviluppati secondo le diverse difficoltà contenutistiche, avvalendosi per questo livello, di conversazioni basic madrelingua. (sviluppato da Lori Linstruth).
– Daily Easy Expressions Podcast (livello base)
Viene pubblicato quotidianamente un audio di approfondimento per un espressione, una frase di senso compiuto o una parola, indispensabile per comprendere e parlare al meglio la lingua (sviluppato da ‘Coach Shane’ per la piattaforma ‘Let’s Master English)
– Six minutes English sviluppato da BBC (livello intermedio)
Ad uscita settimanale, i file sono scaricabili direttamente dalla piattaforma BBC che li mette a disposizione puntate diverse, seguendo un determinato format.
– Six Minutes Grammar sviluppato da BBC (livello intermedio)
– English Pronunciation Pod (livello intermedio)
Corso dedicato interamente alla pronuncia inglese in formula gratuita sul web.
– Business English Pod (livello avanzato)
Come affrontare l’inglese del mondo del lavoro (sviluppato dalla Business English School).
– The English we speak sviluppato da BBC (livello avanzato)
– Splendid Speaking (livello avanzato)
Progetto sviluppato e pensato interamente per aiutare tutti quegli studenti, che già padroni dei fondamentali della lingua, desiderano approfondirne alcuni ambiti ed aspetti.
‘L’estate dell’inglese’: perchè sceglierla
Da accompagnare all’ascolto di Podcast online, è consigliato integrare offerte di approfondimento rispetto alle nozioni acquisite, che così opportunamente ampliate, potranno garantirvi un’ottimizzazione del vostro inglese parlato, sia nella pronuncia che nella correttezza grammaticale.
Master-Formazione (www.master-formazione.it) infatti, mette a disposizione sul suo sito corsi preparatori qualificati, mirati ad un pubblico vario e non particolarmente esperto, che possa imparare questa lingua in totale tranquillità e nel relax della propria casa (corsi telematici).
Sono servizi a pagamento personalizzabili per tutte le esigenze, sia personali che economiche, garantendo a ognuno di poter seguire lezioni tenute da professionisti del settore, formati dalle più famose e premiate English School.

Offerte e pacchetti personalizzati

Attraverso questo corso, gli studenti potranno non solo fruire dei corsi messi a disposizione dalla piattaforma, ma anche degli esami utili per possedere un titolo riconosciuto a livello internazionale e dal MIUR.
Viene offerta una preparazione ottimale, pari al livello linguistico richiesto, considerata in maniera distaccata rispetto all’ente straniero con cui deciderete di confermare (e certificare) la vostra idoneità di lingua inglese.
La formazione avviene attraverso:
– Video lezioni (in streaming dalla piattaforma di lavoro)
– Slides (scaricabili direttamente online)
– Documenti (approfondimenti e curiosità)
– Esercitazioni (utili per l’applicazione sul campo)
Oltre alla realizzazione di una solida base su cui improntare i propri studi, si punta ad allenare 4 capacità linguistiche fondamentali, da interiorizzare in ognuno per avere successo nella società:
– Reading (saper leggere l’inglese)
– Speaking (saper parlare l’inglese)
– Listening (saper ascoltare l’inglese)
– Writing (saper scrivere l’inglese)
I corsi, tenuti dalla Dott.ssa Ashpreet Kaur, sono disponibili esclusivamente tramite il sito della scuola, ma fruibili h 24 e sette giorni su sette senza limitazioni di tempo o fasce orarie, che in questo caso non sono prestabilite.
Concluso lo svolgimento dell’esame, riceverete la Certificazione LanguageCert (riconosciuta MIUR) insieme al suo attestato ISO 9001/2015 (garanzia internazionale di formazione).
– Pacchetto corso ed esame di certificazione inglese livello B2
– Pacchetto corso ed esame di certificazione inglese livello C1
– Pacchetto corso ed esame di certificazione inglese livello C2

Ti potrebbe interessare anche

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Accedi al tuo
account

Accedi al tuo
account

GDPR Cookie Consent with Real Cookie Banner