0
0
Subtotal: 0,00
Nessun prodotto nel carrello.

Imparare l’inglese da adolescenti è più facile?

La conoscenza della lingua inglese è una competenza fondamentale nel mondo moderno, motivo per cui tutti i ragazzi dovrebbero imparare a padroneggiare questa lingua simbolo della globalizzazione. Oltre tutto, proprio l’età dell’adolescenza, quella nel corso del quale inizia a delinearsi il futuro di un giovane, rappresenta quella più proficua all’acquisizione delle conoscenze linguistiche. Di seguito vedremo se i teenager siano veramente facilitati nell’imparare l’inglese e quali sono le opportunità che possono sfruttare.

Adolescenti e acquisizioni linguistiche: cosa dicono gli studiare

Quello per cui sia necessario iniziare ad apprendere i primi rudimenti fin da piccoli per padroneggiare una lingua, per poi poter ottenere i risultati migliori, è un luogo comune condiviso, ma è anche un fatto supportato dalla scienza. Ciò si deve principalmente a motivi che hanno a che fare con la conformazione e lo sviluppo del nostro cervello, che si dimostra più responsivo agli apprendimenti che riguardano una lingua straniera prima che la persona raggiunga i 17-18 anni, momento in cui la finestra temporale favorevole si chiude. Questo è quanto dimostrato da una ricerca condotta nel corso di una collaborazione tra MIT e Università di Harvard. Inoltre, certi ragazzi riescono a raggiungere addirittura il livello di un madrelingua, purché lo studio inizi entro i 10 anni. In caso ciò non avvenga, non si dispone di tempo sufficiente a sviluppare le conoscenze necessarie prima che le abilità di apprendimento specifiche per la lingua iniziano a declinare. In pratica, risulta molto più difficile per un giovane adulto raggiungere la fluidità ottimale rispetto a un teenager. La scienza non ha ancora trovato una spiegazione a questo divario, ma si presume che i motivi siano principalmente legati ai cambiamenti che subisce la struttura del cervello tra la pubertà e l’ingresso nella maggiore età, oltre a fattori socio-culturali, come la frequenza a scuola e università, che rappresentano fattori favorevoli.

Corsi di inglese per ragazzi: come ottimizzarli per ottenere il massimo risultato

Posta questa premessa, l’apprendimento di una lingua straniera non avviene in automatico, ma è necessario creare le condizioni favorevoli affinché il processo sia facilitato. Nel caso di adolescenti che intraprendono un corso di inglese, la chiave per il successo è creare interesse e coinvolgimento per incrementare l’impegno. Il rischio, infatti, è che gli adolescenti vivano le lezioni di inglese come un dovere noioso, assimilandole alle attività che svolgono a scuola. Affinché ciò non accada, bisogna considerare diversi elementi nel momento in cui si sceglie il corso per il proprio figlio.

Prima di tutto, è necessario considerare in modo attento l’età, che deve essere calibrata con la difficoltà intrinseca del corso, in modo da non creare uno squilibrio che potrebbe facilmente tradursi in frustrazione, nel momento in cui i contenuti si rivelano troppo elementari o troppo complessi. I corsi di inglese meglio strutturati presentano diverse alternative in relazione alle fasce di età interessate. Oltre a questo, è importante anche il metodo con il quale l’inglese viene appreso, dal momento che l’adolescenza è un periodo difficile, che vede i ragazzi protagonisti di forti scosse e cambiamenti. Allo stesso tempo, gli apprendimenti che avvengono in quest’epoca si riveleranno importantissimi per tracciare il loro futuro in termini formativi e professionali, e loro stessi se ne rendono conto.

Tuttavia, non risulta facile, nella maggior parte dei casi, caricare il ragazzo di lavoro extra oltre al materiale che deve studiare a scuola. La criticità fondamentale è proprio questa: nonostante le potenzialità siano al picco del loro sviluppo proprio durante l’adolescenza, questi sono anche gli anni in cui concentrare l’impegno su materie impegnative risulta più difficile. Ecco dunque l’importanza di ricorrere a un metodo di studio alternativo, che aiuti il partecipante da un punto di vista motivazionale, in modo che possa vivere le lezioni con entusiasmo e attivamente, così da massimizzare il risultato con uno sforzo minimo.

Come rendere più facile lo studio dell’inglese per un adolescente

Le correnti più moderne ricorrono dunque a metodi alternativi, che si dimostrano al passo con i tempi che corrono, e quindi più efficaci a livello di apprendimento, dal momento che si pongono la creazione di interesse e motivazione come primario obiettivo, nonché condizione imprescindibile per preparare un terreno fertile a un apprendimento efficace.

Per scatenare l’interesse, il primo espediente consiste nel toccare argomenti di attualità, che possono essere sfruttati per esercitare la comunicazione orale avviando discussioni coinvolgenti. Particolare attenzione dovrebbe essere posta su ciò che maggiormente si avvicina al mondo quotidiano dei ragazzi, come social media, cinema e serie tv, videogame o musica. Dirigere i contenuti del corso verso argomenti pensati su misura per la fascia di età avrà un effetto potente sulla stimolazione dell’interesse, e a sua volta porterà a tema altri temi significativi.

Ovviamente, i corsi devono anche essere in linea con gli obiettivi che i ragazzi e i genitori si prefiggono, ad esempio aiutarli a preparare u esame finalizzato a ottenere una certificazione o facilitare l’ingresso in università. Comprendere esattamente dove si vuole arrivare è un ottimo inizio per orientare l’intero percorso. Non solo: il corso deve anche avere una veduta di più ampio respiro, per preparare i suoi partecipanti ad accogliere il loro futuro. Crescendo, saranno chiamati a padroneggiare la lingua in modo fluente senza vincoli, motivo per cui le conversazioni scolastiche classiche non sono sufficienti, ma occorre abituare i teenager a discutere di qualsiasi tema con fluenza ed elasticità.

Corsi di inglese strutturati e certificazioni: una porta aperta per il futuro

La crescente globalizzazione ha costretto tutti noi a masticare dei rudimenti di inglese, anche se questa lingua non ha mai fatto parte della nostra quotidianità e delle nostre acquisizioni scolastiche. Con il trascorrere del tempo, una buona, se non ottima conoscenza, sta diventando un elemento di sempre maggiore rilievo di cui fare bella mostra nel proprio curriculum, e i giovani in particolare saranno sempre più soggetti a questa necessità, che sta diventando un prerequisito indispensabile non solo per la vita di tutti i giorni, ma soprattutto nel mondo del lavoro: chi vanta un buon livello di inglese può godere senza dubbio di maggiori opportunità, che si tratti di dipendenti pubblici o privati, di liberi professionisti, o ancora di chi sta cercando un lavoro. Per questo motivo i ragazzi dovrebbero prepararsi a fare il loro ingresso in un mondo professionale che è sempre più internazionale e avanza sempre maggiori pretese di profili dinamici e flessibili.

Un buon livello di abilità necessita i una certificazione che funga da prova, e per gli adolescenti quella che corrisponde al livello B2 rappresenta una conquista davvero significativa, che li porta in un posizionamento più alto rispetto a molti lavoratori di oggi, regalando loro una marcia in più. Il raggiungimento del livello B2 corrisponde a un pacchetto di abilità molto vasto, tra le quali si annoverano quelle di comunicazione orale e scritta dettagliata, un corretto uso della grammatica, e competenze che possono essere spese per lavorare, viaggiare e perfino vivere in modo autonomo e indipendente in un Paese in cui l’inglese sia la lingua prevalente.

Il candidato che, dopo aver sostenuto con successo il relativo esame, ottiene la certificazione, sa parlare in inglese in modo abbastanza fluido in modo da farsi comprendere senza difficoltà, è in grado di interagire e seguire notiziari, canali TV e radio, di scrivere svariati tipi di testo formali (quindi utili nel mondo del lavoro) e informali. In un unico pacchetto, chi fosse interessato può trovare tutto ciò che occorre per corso ed esame con certificazione di inglese livello B2, così da poter ottenere un riconoscimento dal MIUR che attesti il suo livello di preparazione. Per avere tutte le informazioni relative al pacchetto in promozione, clicca su corso e certificazione B2 inglese.

Ti potrebbe interessare anche

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Accedi al tuo
account

Accedi al tuo
account

GDPR Cookie Consent with Real Cookie Banner